Home / Adobe Photoshop / Come creare un ritratto in miniatura surreale:la fase di post-produzione

Come creare un ritratto in miniatura surreale:la fase di post-produzione

Share on Facebook545Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Come creare un ritratto in miniatura surreale04_

In questa esercitazione, vi mostrerò come creare un ritratto surreale in miniatura utilizzando alcune fotografie che ho scattato da una lezione precedente. Nel frattempo, spiegherò alcune tecniche di manipolazione delle foto  in maniera tale da creare un’illustrazione di fotografie realistica. Iniziamo pure.

Come scattare una foto

Per capire come è stata scattata questa fotografia guardate le esercitazioni  nella sezione Ripresa in Studio.

PianoTut-PressedKey

I vantaggi delle esercitazioni

Avrai bisogno delle seguenti immagini per completare questa esercitazione:

1:Getta le basi

Primo passo

Apri le due immagini di sfondo e mettile nello stesso documento come strati.

Pianotut-baselayers

Secondo passo

Assicuratevi che l’immagine con il tasto del pianoforte premuto leggermente si trovi sullo strato superiore. Potrete sia cliccare e trascinare lo strato sugli altri nel pannello degli strati (Layers), oppure potrete usare il Comando(Mac)/Ctrl(PC) – per muovere gli strati su e giù. Ho scelto di dare un nome allo strato inferiore BG mentre allo strato superiore ho dato come nome BG–dito” .

Dovrebbe apparire così:

1

Terzo passo

Create uno strato per le maschere per lo strato  BG–dito . Il bottone delle maschere è situato in basso nel pannello degli strati (Layers).

2

Premete su B per selezionare lo strumento pennello (Brush) e per renderlo un pennello grande e duro. Assicuratevi che il  colore del primo piano sia nero e l’opacità venga impostata al 100%. Iniziate a dipingere il dito e l’ombra che il dito stesso ha creato. Quando state dipingendo, assicuratevi di selezionare prima lo strato della maschera.

PianoTut-MaskFinger1

2:Come mettere il modello

Dopo aver nascosto/coperto il dito dovreste avere un’immagine  bella pulita del pianoforte e del tasto abbassato .

Primo passo

Adesso aprite il file del modello ed incollatelo nel documento. Questo creerà il proprio strato. Assicuratevi che sia il piano superiore. Come nome per questo file scrivete “modello”.

3

Secondo passo

Utilizzate lo strumento  “Selezione Rapida”  e iniziate a selezionare la figura del modello. Ci sono tanti modi diversi di selezionare e isolare gli oggetti in Photoshop, ma per questa esercitazione vi mostrerò lo strumento “Selezione Rapida” e la funzione “Migliora i Bordi”. Sentitevi pure liberi di utilizzare i metodi con i quali vi sentite più comodi.

PianoTut-SelectionTool

Terzo passo

Man mano che continuate a selezionare la figura del modello, lo strumento di “Selezione Rapida” potrebbe anche prendere accidentalmente  parti dello sfondo. Questo è normale. Per poter risolvere questo problema, cercate di rendere più piccolo il vostro pennello e utilizzate il tasto Alt/Opt per controllare i più e i meno per la selezione. La vostra selezione dovrebbe avere questo aspetto qui:

16

Quarto passo

Una volta che avrete completato la vostra selezione: cliccate sul tasto “Migliora i bordi” (Refine the Edge) situato in basso all’immagine.

Nota bene: Lo strumento “Selezione rapida” deve essere attivo affinché possa apparire questo bottone.

5

Quinto passo

Il tasto Migliora i bordi (Refine the edge) aprirà un menù con alcune opzioni. Iniziando dall’alto cambiate la vostra visuale con la funzione.Successivamente selezionate la funzione “Raggio Avanzato” e portatela a 3 oppure 4 pixels. Cercate di rendere lisci i bordi Arrotonda con 20 pixels.  Selezionate la funzione Decontamina Colori e selezionate Nuovo livello con maschera di livello. Successivamente fate click su Ok.

6

Sesto passo

Dopo aver cliccato su Ok avrete una copia del modello e lo strato vi avrà dato una maschera della vostra selezione. Questo metodo a volte lascerà alcune aree che avranno bisogno di un ritocco. Non ci sono problemi. Adesso aumentate le dimensioni dell’immagine e utilizzate un pennello duro con il 100% dell’opacità e una volta che avrete selezionato lo strato della maschera, eliminate la parte in eccesso così come avete fatto nel primo passo.

7

3: Come ridimensionare e posizionare il modello

Primo passo

Selezionate lo strato del modello e premete Command(MAC)/Ctrl(PC) –T . Vedrete una specie di scatola intorno al modello. Mentre tenete premuto il tasto Shift, cliccate e trascinate uno degli angoli in basso fino a quando il modello avrà le dimensioni giuste. Premete il tasto invio.

PianoTut-freetransform

Secondo passo

Collocate il modello nello spazio appropriato alla fine del tasto.

PianoTut-Modelplacement

4: Applicate un’ombra al modello.

Primo passo

Affinché questa immagine possa sembrare realistica, abbiamo bisogno di aggiungere un’ombra detro al modello, ma prima di tutto occorre coprire un po’ della gamba del modello in maniera tale che possa comparire dietro il tasto. Prendete un piccolo pennello duro e coprite una parte della coscia.

8

Secondo passo

Create un nuovo strato Command(MAC)/Ctrl(PC) Shift-N e come nome scegliete Ombra. Se si utilizza un pennello medio nero con l’Opacità del 100%, dovrete disegnare una forma approssimativa di colore nero. Questa forma coprirà la superficie dove potremo vedere l’ombra. Non vi preoccupate se non siete perfetti e non preoccupatevi se state sovrapponendo qualcosa. Ci sono tantissimi metodi per creare delle ombre. Ma questo metodo  è molto semplice e facile.

PianoTut-Drawshadow1

Terzo passo

Cercate di ammorbidire i bordi delle ombre andando sia a Filtro> Sfocatura> Controllo sfocatura oppure utlilizzando un pennello morbido e cercando di modificare i bordi. Io ho scelto di offuscarli a 20,9 pixels.

9

Quarto passo

Aggiungete una maschera per questo strato e mentre usate un pennello morbido potete già incominciare a raffinare l’ombra. Assicuratevi che il vostro pennello sia nero e che il livello dell’opacità sia basso (ad esempio del 10-30%) . Fate molta attenzione al contorno del tasto del pianoforte dietro al modello e dietro alla superficie della gamba. Continuate a lavorarci fino a quando non avrà questo aspetto.

10

5: Gli effetti dei colori e il risultato finale

In questa sezione potrete essere creativi e potrete esportare la foto finale con il vostro stile decorativo.  Questi ultimi passi mostrano come ho messo a punto questa immagine.

Primo passo

Innanzitutto create una Mappa sfumatura. Assicuratevi che il colore del primo piano sia nero, e che il colore dello sfondo sia bianco. Questo renderà la vostra immagine bianca e nera. Cambiate l’opacità al 40-50%  per modificarla un po’.

11

PianoTut-GradientMap1

Secondo Passo

Adesso apportate delle modifiche alle Curve e collegate i punti delle curve esattamente come ho fatto io nella foto. Questa operazione vi permetterà di rendere la foto molto scura . Non vi preoccupate di questo, è normale.

12

PianoTut-Curves1

Terzo passo

Utilizzate lo strumento pennello (B) e create un grande pennello morbido con un’opacità del 40-60% . Selezionate lo strato della Maschera di livello (Layer Mask) e iniziate a modificare con il pennello tutte le superfici che sono troppo scure. Quello che stiamo facendo qui nella foto è creare un quadretto. Ovviamente lo stiamo creando con più precisione e controllo. Dovrebbe avere questo aspetto qui. Notate le curve delle maschere.

Il rosso che vedete nella foto rappresenta l’area che ho modificato.

17

PianoTut-CurvesmaskRed

Quarto passo

L’ultima cosa che faremo è aggiungere un’effetto che metta un po’ in risalto l’immagine.   Premete Command(MAC)/Ctrl(PC)-Alt-Shift-E per fare una copia di tutti gli strati mischiati insieme. Assicuratevi che questo strato venga spostato nella parte alta. Come nome scegliete “risalto”.

13

Quinto passo

Andate a Filtro>Nitidezza>Maschera di contrasto

14

Poi aumentate la quantità dello slider del 50-56% e il raggio (radius) di 2 pixels.

15

Conclusione

Abbiamo visto tutti i passi necessari per creare un bel ritratto. Questa esercitazione è molto utile per in quanto vi dà la possibilità di familiarizzare con le maschere e le tecniche di selezione che possono essere applicate ai progetti futuri. Potrete continuare a fare queste foto con le vostre decorazioni oppure includere degli effetti da tipografia così come ho scelto di fare io. Spero che vi sia piaciuta questa esercitazione. Andate a dare pure un’occhiata alle altre versioni!

Come creare un ritratto in miniatura surreale02_

Come creare un ritratto in miniatura surreale12_

Come creare un ritratto in miniatura surreale04_

Sorgente: http://photography.tutsplus.com  Traduzione: Francesco Palmieri
Share on Facebook545Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

54500 In questa esercitazione, vi mostrerò come creare un ritratto surreale in miniatura utilizzando alcune fotografie che ho scattato da una lezione precedente. Nel frattempo, spiegherò alcune tecniche di manipolazione delle foto  in maniera tale da creare un’illustrazione di fotografie realistica. Iniziamo pure. Come scattare una foto Per capire come è stata scattata questa fotografia …

Review Overview

User Rating: Be the first one !
0

Su Francesco Palmieri

Salve! Sono Francesco Palmieri e sono laureato in lingue e letterature straniere con il massimo dei voti. Le mie lingue di lavoro sono: inglese,russo,arabo,francese spagnolo. Se avete bisogno di traduzioni per i vostri siti web potete contattarmi al mio indirizzo e-mail cicciopalmieri.fp@libero.it

Lascia un commento

Scroll To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: