Home / Consigli sulla fotografia / 8 Metodi magici per aggiungere umore alle tue foto

8 Metodi magici per aggiungere umore alle tue foto

Share on Facebook8Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Con le moderne fotocamere digitali di oggi, è facile scattare una foto con una corretta esposizione.  Ma come puoi fare un ulteriore passo avanti e catturare un’immagine che racchiuda lo stato d’animo che provi in quel momento?  In questa guida parlerò di alcune tecniche che puoi usare per iniettare umore ed emozioni nelle tue foto.

 Ci sono diversi metodi  che puoi utilizzare per esprimere i sentimenti che una scena suscita in te.  Tutti comportano un input creativo dal fotografo , sperimentando queste tecniche tu smetterai di catturare immagini e inizierai a crearle invece.

Tutto inizia con l’essere selettivi su ciò che vai a fotografare.  Solo perché scatti una foto non significa che dovresti farlo.  I bravi fotografi sono selettivi su ciò che fotografano.   Dovresti esserlo anche tu, le tue foto miglioreranno.

Per esempio,  se trovi una bella location che vorresti fotografare ma succede che è mezzogiorno, sai che la luce non offre il meglio.  Tornando nel tardo pomeriggio o la mattina presto, quando il sole è basso nel cielo e c’è una bella luce radente che illumina la scena, migliorerai davvero la tua foto.

Questa tecnica da sola può migliorare notevolmente le tue foto.  Ma molti fotografi la conoscono già, quindi ecco qualche idea in più da sperimentare.

1- Usa un’ampia apertura

Prova usando l’apertura più ampia sul tuo obiettivo.  Se usi una lente con zoom,  questo sarà tra f2.8 e f5.6. Questa tecnica funziona meglio con lenti standard e teleobiettivi  perché queste lenti hanno meno profondità di campo.

L’idea è quella di mettere a fuoco fortemente il soggetto e di spostare fuori dal focus  lo sfondo.  Questa è una tecnica usata nella ritrattistica, focalizzarsi sugli occhi del soggetto ed utilizzare ampie aperture  così che parte del viso e sfondo siano fuori dal focus.

Lo sfondo fuori focus è mutevole perché non possiamo vedere cosa potrebbe esserci.  Dobbiamo usare la nostra immaginazione per riempire il vuoto.  La tecnica funziona meglio quando lo sfondo è più scuro del soggetto , le ombre sono più malinconiche dei riflessi luminosi.

02

Questa foto è stata scattata con un f1.8  obiettivo con lunghezza focale fissa a  85 mm .

Ho usato un obiettivo in primo piano per avvicinarmi al dente di leone. 

La combinazione  di ampia apertura, riduzione della distanza della messa a fuoco e teleobiettivo

mostra una profondità di campo tanto limitata che  ha spostato lo sfondo completamento fuori focus.

2-  Scatta con una luce scarsa

Prova a scattare quando la luce è scarsa.  La luce scarsa è mutevole e suggestiva. Se stai fotografando soggetti statici come i paesaggi , puoi mettere la tua fotocamera su un treppiede e utilizzare un cavo di scatto per evitare vibrazioni della fotocamera.

Se stai fotografando qualcosa che si muove, come le persone, hai bisogno di utilizzare una ISO elevata e un’ampia apertura per ottenere un tempo di scatto abbastanza veloce da evitare vibrazioni della fotocamera.  Non aver paura di usare alti valori di ISO, il disturbo può aggiungere umore  alle tue foto , proprio come quando si formava la grana per chi era abituato alla pellicola.

In condizioni di luce scarsa puoi inoltre utilizzare tempi di scatto più lenti per introdurre sfocature nelle tue foto.  Questo è un altro modo per creare atmosfera nell’immagine.  Andrew F è bravo in questo.  Puoi sperimentare con mano lunghi tempi di scatto di circa 2 secondi,  dai un’occhiata al paesaggio di Chris Friel, per capire cosa intendo.

03

3-Regola la tua temperatura del colore

Scatta in RAW e regola la temperatura del colore in fase di elaborazione.  Questo significa che puoi decidere la temperatura ottimale del colore successivamente senza preoccuparti di impostarla sin dall’inizio correttamente nella fotocamera.

Questo inoltre ti da un altro vantaggio significativo,  puoi produrre più di un’interpretazione dell’immagine.  Il file RAW è solo un punto di partenza, molto simile a un negativo in bianco e nero nelle mani di un abile fotografo nella camera oscura.

Dai un’occhiata alle foto che seguono. Sono state create dallo stesso file RAW, ma con diverse temperature di colore.  Una ha colori molto caldi, l’altra una palette di colori freddi.  Ma entrambe sono estremamente d’atmosfera,  ma in ognuna è completamente diversa.

04

Portland Bill, Dorset, UK: Sono state create con temperature di colori caldi

05

Portland Bill, Dorset, UK:Sono state create con temperature di colori freddi

4- Scatta in controluce

Il controluce è un tipo di luce drammatica e variabile.  Funziona perché l’intervallo di esposizione è al di fuori di ciò che la tuo fotocamera può gestire.  Ci sono diversi metodi, puoi esporre alla fonte di luce  (normalmente il sole nel cielo, ma potrebbe essere un flash in uno studio o una finestra al chiuso) e se la fonte di luce è forte  quello che è in primo piano sarà proiettato o semi-proiettato.

Un altro metodo è esporre quello che si trova in primo piano e lo sfondo sarà sovrapposto.  Due tecniche diverse, due diversi tipi di atmosfera.

Un terzo metodo è fotografare un ritratto in controluce e usare il flash per illuminare il soggetto frontalmente o lateralmente. Questa tecnica si usa quando non vuoi  sovrapporre troppo lo sfondo e mostrare ancora i dettagli nel viso del tuo soggetto.

Per le foto malinconiche, evita tecniche di HDR in situazione di controluce.  Crei un umore nella foto quando ci sono pochi dettagli e viene riempita dall’immaginazione di chi l’osserva.  Le foto HDR forniscono tutti i dettagli,  e non lasciano spazio all’immaginazione.

06

San Antonio de los Cobres, Argentina. Vedi come il controluce mette individua il fumo

e crea riflessi di luce intorno alle persone nella foto? Non potresti ottenere questo effetto con un altro tipo di illuminazione.

5- Tramonto e Alba

Fotografare tramonti ha il potenziale per diventare uno dei più noiosi cliché nella fotografia.  Ma farlo bene è una tecnica che puoi utilizzare per fare foto di paesaggi incredibilmente belle.

Funziona meglio quando c’è l’acqua nella foto.  Questo perché un bel tramonto illumina il cielo con incredibili colori che si riflettono nell’acqua.

La luce che viene dal tramonto è molto calda.  Se stai fotografando un tramonto assicurati di guardare dietro di te per vedere cosa sta illuminando il sole.  Potresti scattare una foto che è anche meglio del tramonto stesso.

La luce migliore arriva dopo che il sole è tramontato, soprattutto se c’è l’acqua nella foto che riflette i colori nel cielo.

Se sei in riva al mare di giorno e trovi una bella location, immagina come potrebbe essere dopo che il sole è tramontato.  Quasi sempre avrà un aspetto migliore con questa luce e vale la pena tornare la sera per scattare la foto.

Puoi anche scattare foto all’alba.  La luce ha una qualità diversa a quell’ora perché l’aria è più chiara e i colori saranno differenti.

Suggerimento: < a href=”http://stephentrainor.com/tools“> Effemeridi del fotografo è uno strumento gratuito per Windows, Mac e Linux orari e luoghi di alba e tramonto in tutto il mondo.

07

Colonia del Sacramento, Uruguay.

6-Usa un’esposizione lunga

Sto parlando di un’esposizione davvero lunga, due secondi o più.  Questa è una tecnica per foto di paesaggi.  Assicurati che la fotocamera sia su un robusto treppiede e usa  un cavo e blocco manuale dello specchio  per evitare vibrazioni della fotocamera.  Se c’è vento posizionati tra la tua fotocamera e il vento.

Le lunghe esposizioni funzionano meglio quando nella foto c’è qualcosa che si sta muovendo, come il mare, l’acqua in una cascata, o l’erba mossa dal vento.  Gli elementi mobili sono contrapposti agli altri elementi nella scena.  Combina questa tecnica scattando in condizioni di scarsa luce e fotografa o al momento del tramonto o subito dopo.

È efficace anche per i paesaggi urbani fotografati di sera con macchine in movimento nell’immagine.  Le luci  dalle macchine lasciano scie.  Scatta questo tipo di foto quando c’è ancora della luce nel cielo in modo che il cielo conservi ancora dei colori,  sarà blu scuro e non nero.

08

San Antonio de Areco,  Argentina. 

Con un lungo tempo di scatto ha catturato le luci di macchine passanti come scie luminose.

7- Converti in bianco e nero

Le foto in bianco e nero sono foto malinconiche.  Questa tecnica è meglio se utilizzata in combinazione con le altre di questo articolo.  L’idea è quella di dare alla tua foto già piena di umore , un emozione extra convertendola in bianco e nero.

Leggi come convertire le tue foto in bianco e nero qui: 7 Tecniche di conversione in bianco e nero col Photoshop .

Una volta che avrai convertito le tue foto in bianco e nero  puoi dargli un’mozione extra  dalla loro tonalità.  La tonalità seppia è bella per i paesaggi e i ritratti.  La tonalità blu è bella per i soggetti ai quali vuoi dare una sensazione di freddo, come i paesaggi invernali.

Leggi come dare tonalità alle tue foto in bianco e nero qui:  Diventa esperto nell’arte di dare tonalità alle foto in bianco e nero

09

Ho convertito questa foto di un fiore in bianco e nero e diviso le tonalità. 

Il contrasto del fiore bianco contro lo sfondo scuro fuori dal focus, contribuisce a creare umore.

8-Aggiungi trame

Aggiungere trame è una buona tecnica per creare umore nelle foto.  Puoi combinarla con la tecnica di conversione in bianco e nero e di impostazione tonalità.  Come per la conversione in bianco e nero, è essenziale che tu parta da una foto che abbia già un umore.  L’obiettivo è quello di andare avanti quanto più è possibile e vedere quanto mutevole puoi rendere la tua foto.

Usa questa tecnica in modo selettivo.  Questa non si adatta a tutte le foto, e se potessi aggiungerla a tutte le tue foto presto diventerebbe noioso.  I soggetti ideali sono i ritratti, gli studi di nudo, le nature morte e i alcuni paesaggi.

Come fai ad aggiungere trame alle tue foto?  Hai bisogno del Photoshop o un altro programma di fotoritocco che prevede i livelli.  Semplicemente incolla  la trama come nuovo livello sulle foto originali, quindi regola le modalità di opacità e di fusione dei livelli per creare l’effetto che desideri.

Abbiamo scritto su questo una guida completa qui:  Diventa esperto nell’arte di aggiungere Trame alle tue foto.

Puoi trovare le trame da usare qui: 100 incredibili trame fotografiche

Puoi applicare la trama a una parte della foto come sfondo.  Per farlo aggiungi la trama come nuovo livello col Photoshop cancellando poi le parti che non vuoi.  Questa è una buona tecnica per un soggetto come il ritratto, puoi applicare la trama allo sfondo ma non al viso.

10

Ho aggiunto in modo selettivo una trama aggiuntiva alla foto,

cancellando il livello di trama dove veniva coperto il viso del mio modello.

Combina alcune di queste foto e il risultato sarà un’ immagine piena d’umore della quale potrai essere orgoglioso.  Hai un esempio che ti piacerebbe condividere?  Sentiti libero di includere un link in un commento qui sotto.

Sorgente: http://photography.tutsplus.com  Traduzione: Angela De Angelis

Share on Facebook8Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

800Con le moderne fotocamere digitali di oggi, è facile scattare una foto con una corretta esposizione.  Ma come puoi fare un ulteriore passo avanti e catturare un’immagine che racchiuda lo stato d’animo che provi in quel momento?  In questa guida parlerò di alcune tecniche che puoi usare per iniettare umore ed emozioni nelle tue foto. …

Review Overview

User Rating: Be the first one !
0

Su Angela De Angelis

Ciao a tutti sono Angela De Angelis! Ho 26 anni e sono laureata in lingue e letterature straniere. Mi piace molto la fotografia, anche se non sono molto brava con la macchina fotografica! Solitamente le foto le faccio scattare dai miei amici e le tengo tutte nella mia camera, sono un ricordo di una gita, un viaggio o una semplice chiacchierata al bar. Ma mi ricordano che ogni scatto rappresenta un momento memorabile della mia vita...

Lascia un commento

Scroll To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: