Home / Consigli sulla fotografia / Come creare un paesaggio meraviglioso dal quale è possibile trarre ispirazione-10 suggerimenti essenziali

Come creare un paesaggio meraviglioso dal quale è possibile trarre ispirazione-10 suggerimenti essenziali

Share on Facebook11Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

10 suggerimenti essenziali

La fotografia di paesaggio è uno delle forme di fotografia che amo di più. La amo perché si può stare fuori all’aria aperta, e si può nello stesso tempo cercare di catturare la bellezza di madre natura. Ho pensato che meritasse più di quanto avrei potuto scrivere di solito per un giorno.

La profondità di campo

La fotografia di paesaggio di solito si estende più di quanto l’occhio possa vedere, quindi per essere sicuri che voi riusciate ad afferrare questo nel miglior modo possibile, allora trovo che sia meglio usare una stretta apertura, che produrrà una profondità di campo. Di solito una profondità compresa tra  f/11 ed f/22  mi va bene.

tr1

Lo strumento treppiede

Se state usando una stretta apertura, poi entrerà molta meno luce nella fotocamera, quindi la cosa migliore per contrastare questo problema , è quella di utilizzare un treppiede ed una velocità di scatto più lunga. Se si utilizza un treppiede e non c’è niente che si muove nella scena, allora questo potrà risolvere qualsiasi sfocatura da un movimento dalle esposizioni più lunghe che è necessario considerare per la stretta apertura. Questo è anche un bene per la ricerca di una composizione che vi piace, e quindi bisogna attenersi ad esso. Mi capita spesso di sprecare soldi per degli  attrezzi da fotografia che o che non utilizzo  oppure che va a pezzi perché ho preferito optare per qualcosa a buon mercato. Non con il mio cavalletto però. Ho speso circa £ 250 su questo treppiedi, e penso proprio che lo strumento che ho comprato valga ogni singolo centesimo speso . Insomma, penso proprio che sia un investimento utile per ogni fotografo.

2

Considerate il punto focale

Dove volete mettere il vostro obbiettivo?

Se state usando una stretta apertura, la profondità del campo dovrebbe essere bella e profonda quindi questo fattore non è troppo importante. Trovo che sia meglio concentrarsi su circa due terzi del quadro. Non dimenticate la profondità di campo, però, questo elemento può essere altrettanto utile.

3

Un confronto fra l’orizzonte alto e  quello basso

Questo è uno dei miei suggerimenti preferiti sulla fotografia . Cosa c’è di così interessante nella tua foto? Chiedetevi questa domanda. Un cielo noioso non ha un posto nelle foto, quindi  pensateci un po’ su prima di scattare.

Se il terreno vi sembra che sia più interessante, allora potete utilizzare un orizzonte alto. Se invece il cielo vi sembra che sia più interessante, potete utilizzare un orizzonte basso. Se sono circa la stessa cosa  allora potete optare per un 60/40. Cercate di non tagliare la foto a metà ponendo l’orizzonte in mezzo.

4

Aspettate il momento giusto

Il mio momento preferito per scattare delle immagini dei paesaggi è proprio il momento in cui ha smesso di piovere. Infatti, è proprio in momenti come questi che il sole splende dietro delle nuvole sparse e questo fenomeno produce un vero e proprio effetto dinamico. Le nuvole tempestose sono anche molto interessanti da fotografare in quanto la loro texture è piuttosto insolita.

5

Il primo piano, il piano intermedio e lo sfondo

C’è qualcosa di più di un semplice buon paesaggio di alcune montagne in uno sfondo. Pensate un attimino a quello che potete mettere nel primo piano ed anche al piano intermedio. Questo conferirà un buon senso di profondità alle fotografie. In questo modo, gli osservatori guarderanno alla vostra foto per più tempo. A meno che non arrivate ad esagerare con troppi punti di interesse, se optate per questa operazione, potrete rendere la vostra immagine più interessante.

 6

L’ora d’oro

Questa è l’ora giusta prima che il sole tramonti, e subito dopo si esce. Si chiama l’ ora d’oro perché il sole è basso nel cielo e brilla una luce dorata sul terreno. Questa luce lateralmente getta delle ombre su una parte del terreno, e molto simile a come le nuvole intermittenti consentono po’ di luce attraverso, e questo ha lo stesso effetto. Come potete vedere, il contrasto è notevolmente migliorato e la texture è molto più evidente.

7

I percorsi

I percorsi sono un ottimo modo per condurre gli occhi dello spettatore, in quanto, rappresentano le le linee che i nostri occhi seguiranno naturalmente. I percorsi naturalistici, se sono stati realizzati battendo la terra, oppure sono stati realizzati dall’uomo, o implicita (magari con l’uso di una valle) si trovano spesso nelle fotografie dei paesaggio.

8

I panorami

Non posso parlare di paesaggi senza parlare di panorami, questo è ciò che è stato fatto per i panorami. Questo è un bene per un paio di ragioni diverse. Quando si sta in piedi in cima a una collina, guardando il panorama sotto di voi, a volte l’obiettivo da solo non è sufficiente. Spesso mi ritrovo con un solo obiettivo primario, e questo è in genere un 35mm o 50mm, che non è così grande per i paesaggi. Quindi se  passo alla funzione Panorama, posso catturare molto di più. Se fate delle riprese ai panorami, ruotate la fotocamera in verticale per catturare più terra e  cielo.

9

Siate pazienti

Purtroppo, un grande aspetto che riguarda la fotografia dei panorami è appunto il fatto di avere un sacco di pazienza. Il mondo non segue il vostro programma; non è possibile fare in modo che il sole e le nuvole si spostino dove volete. Se davvero si vuole perseguire la fotografia del paesaggio, allora inizierete vi troverete  in attesa fuori, da soli, a delle ore stupide, al freddo, per ore e ore. E’ la natura della natura. Occorre pianificare ciò che si desidera catturare, e quale sarebbe il periodo migliore per catturarlo. Poi cercate di arrivare  circa un’ora in anticipo.

Sorgente: http://www.expertphotography.com   Traduzione: Francesco Palmieri

Share on Facebook11Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

110010 suggerimenti essenziali La fotografia di paesaggio è uno delle forme di fotografia che amo di più. La amo perché si può stare fuori all’aria aperta, e si può nello stesso tempo cercare di catturare la bellezza di madre natura. Ho pensato che meritasse più di quanto avrei potuto scrivere di solito per un giorno. …

Review Overview

Summary : Grazie per il Vuoto!!!

User Rating: Be the first one !
0

Su Francesco Palmieri

Salve! Sono Francesco Palmieri e sono laureato in lingue e letterature straniere con il massimo dei voti. Le mie lingue di lavoro sono: inglese,russo,arabo,francese spagnolo. Se avete bisogno di traduzioni per i vostri siti web potete contattarmi al mio indirizzo e-mail cicciopalmieri.fp@libero.it

Lascia un commento

Scroll To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: