Home / Consigli sulla fotografia / Come scattare delle  foto panoramiche mozzafiato

Come scattare delle  foto panoramiche mozzafiato

Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest1Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Le panoramiche possono produrre alcune foto fantastiche dalle quali è possibile trarre ispirazione , fornendo allo spettatore un angolo di visione molto più ampio di quello che potrebbero normalmente vedere , sia da una foto , o con i loro occhi . È possibile creare dei piccoli panorami ,grazie alla fusione di solo tre foto , oppure  potete produrre globi in miniatura come in questo post qui .

Ci sono alcune cose che dovete tenere a mente però …

Come scattare un ritratto di un panorama

Quando state creando un panorama, di sicuro state facendo un sacco di foto , fianco a fianco, in maniera tale che non siate esattamente a corto di larghezza. Potete creare un panorama  abbastanza alto in maniera tale che possa includere tutto. Così, semplicemente passando ad ritratto , vi date molto più spazio per lavorare. Fare questa operazione vi aiuta anche se la scelta delle lenti non è esattamente perfetta . Il panorama qui sotto è stato scattato con delle lenti da 50 mm , quindi la lunghezza focale era effettivamente 80 mm. Questa lunghezza non era proprio l’ideale. Ma comunque ha funzionato abbastanza  bene.

1

Il Treppiede

Un treppiede è davvero un ottimo strumento per rendere tutto perfetto. Ovviamente. Quando sto scattando la foto di un panorama, mi piace montare la mia macchina fotografica sul mio treppiede, e poi cerco di allineare l’orizzonte con un punto focale nella mia macchina fotografica, quindi so come comporre la mia foto con ogni scatto. Si possono trovare delle teste del  treppiede specifiche che sono fatte per le foto panoramiche, ma dubito che è necessario investire il vostro denaro su quel genere.

La verità della questione è che un buon software, come Photoshop vi permette di fare piccoli errori, e nello stesso tempo potrete comunque ottenere dei risultati davvero buoni. Se si sta utilizzando un software gratuito, noterete che tenderà ad essere molto meno indulgente.

 2

La sovrapposizione

Assicurarsi di non fare le foto in modo che si incontrano ad ogni estremità, invece cercate di impostare come valore per una sovrapposizione di circa il 50%. La ragione di tutto ciò è duplice. In primo luogo, questa operazione permette al computer di vedere dove è possibile cucire le foto insieme, e in secondo luogo, creerà delle riduzioni per qualsiasi distorsione della  lente. Quando la foto si estende negli angoli su delle lenti davvero ampie, questa operazione produce una distorsione, quindi una buona sovrapposizione rimuoverà questo problema.

3

Esposizione

A seconda di dove si trova  il sole  nel cielo, l’esposizione sta per cambiare, come si punta la fotocamera in direzioni diverse. Questo è quello che succede se si lascia la fotocamera in qualsiasi modalità  diversa da quella manuale. Mi piace scattare il sole, come nella foto qui sotto, quindi se avessi mantenuto la mia macchina fotografica su una modalità di priorità, quindi l’esposizione cambierei tutto, e con Photoshop avrei avuto parecchie difficoltà per cercare di mettere insieme le foto. Come possiamo scattare  un panorama? Dobbiamo scattare sempre in modalità manuale.

 4

Il processo di elaborazione

Chiaramente, questo non sarà un processo privo di trasformazioni se si sta utilizzando una SLR  digitale, quindi è il momento di tirar fuori Photoshop. È inoltre possibile utilizzare GIMP, con questo plugin, ma i risultati sono così belli / facili  / ed accurati come quelli che possiamo ricavare con Photoshop. Ho anche usato $ 300 di software per le fotografie dei panorami e non ho ottenuti dei buoni risultati  come quelli che ho ottenuto con Photoshop. Così  Photoshop ha reso tutto ciò più semplice.

5

Basta aprirlo, fare clic su File, scendere su automatizzare, e poi andate alla funzione chiamata  “Photomerge”.  Quindi è sufficiente selezionare le foto, cliccare sulla funzione  auto che troviamo sul lato sinistro, e Photoshop farà il resto. Quando avete completato la vostra operazione, di solito i risultati che possiamo ottenere sono abbastanza buoni, ma se si desidera apportare eventuali modifiche, è possibile farlo abbastanza facilmente. Per fare questa operazione, si utilizzano le maschere degli strati, in modo da poter selezionare un certo livello, e decidere su quale parte di ogni foto si desidera lavorare.

6

Come ho già detto, però, fa un buon lavoro da solo. Quindi è possibile apportare le modifiche più necessarie, quindi è facile . Si può realizzare un panorama in meno di un minuto

7

Sorgente: http://www.expertphotography.com  Traduzione: Francesco Palmieri

Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest1Tweet about this on TwitterEmail this to someone

001Le panoramiche possono produrre alcune foto fantastiche dalle quali è possibile trarre ispirazione , fornendo allo spettatore un angolo di visione molto più ampio di quello che potrebbero normalmente vedere , sia da una foto , o con i loro occhi . È possibile creare dei piccoli panorami ,grazie alla fusione di solo tre foto …

Review Overview

Summary : Grazie per il Vouto!!!

User Rating: Be the first one !
0

Su Francesco Palmieri

Salve! Sono Francesco Palmieri e sono laureato in lingue e letterature straniere con il massimo dei voti. Le mie lingue di lavoro sono: inglese,russo,arabo,francese spagnolo. Se avete bisogno di traduzioni per i vostri siti web potete contattarmi al mio indirizzo e-mail cicciopalmieri.fp@libero.it

Lascia un commento

Scroll To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: