Home / Consigli sulla fotografia / Come fare splendide foto dei bambini

Come fare splendide foto dei bambini

Share on Facebook4Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Fotografare i bambini è un’impresa. Iperattivi, impossibili da mettere in posa, si stancano presto se non fanno qualcosa di divertente. Come riuscire ad immortalare lo loro buffe espressioni allora?

La cosa fondamentale è essere amici del bambino. Se non si fida di voi, non vi conosce o gli fate paura non otterrete nessuno scatto interessante. Parlate con lui, giocate, fate diventare la vostra macchina fotografica parte del gioco stesso: così facendo prenderà confidenza con voi e con il mezzo, perdendo gradualmente interesse verso la macchina fotografica. E’ un passo fondamentale, altrimenti il bambino continuerà a chiedervi cos’è quella cosa che avete in mano, cosa state facendo, dicendovi che vuole farlo anche lui e non lasciandosi fotografare!

Portate con voi qualche giocattolo, per stimolare la curiosità del bambino e non farlo annoiare. Il vedere un nuovo gioco vi permetterà di catturare espressioni di gioia ed interesse, ma dovrete essere veloci! Una volta che capirà come interagire con il giocattolo potrebbe lanciarlo via perchè non è di suo gradimento, per cui siate veloci e cercate di scattare in anticipo, prevedendo le sue espressioni.

 

Appunto per questo consiglio di lavorare in modalità manuale, settando un diaframma molto aperto (f/1.8 – f/4) e una velocità di scatto elevata (1/200 o più). L’apertura vi consentirà di creare un bokeh interessante concentrando l’attenzione sul bambino, mentre l’otturatore veloce vi eviterà di avere foto mosse. In caso di scarsa luce aumentate tranquillamente gli ISO, è meglio una foto ferma con rumore piuttosto che una foto nitida ma sfocata! Ovviamente dovrete anche attivare la modalità discatto continuo, per evitare di perdervi un’espressione interessante.

Altra impostazione importante sarà quella di avere un singolo punto di autofocus, preferibilmente quello centrale. Così facendo potrete mettere a fuoco gli occhi velocemente per poi ricomporre l’inquadratura a vostro piacimento.

Posizionatevi con la macchina preferibilmente al loro stesso livello per ottenere degli scatti più naturali, ma non disdegnate inquadrature “strane” (tipo dall’alto o dal basso) per cercare di ottenere una composizione capace di rompere gli schemi enfatizzando la statura del bambino.

La cosa fondamentale per una buona riuscita di queste foto sarà comunque una ed una sola: fate divertire il bambino. Se lui si diverte le vostre possibilità di successo saranno elevatissime!

Share on Facebook4Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

400Fotografare i bambini è un’impresa. Iperattivi, impossibili da mettere in posa, si stancano presto se non fanno qualcosa di divertente. Come riuscire ad immortalare lo loro buffe espressioni allora? La cosa fondamentale è essere amici del bambino. Se non si fida di voi, non vi conosce o gli fate paura non otterrete nessuno scatto interessante. …

Review Overview

User Rating: Be the first one !
0

Su Stepanenco Alexandru

Lascia un commento

Scroll To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: