Home / Consigli sulla fotografia / Diventa esperto nell’Arte di intonare il Bianco e Nero

Diventa esperto nell’Arte di intonare il Bianco e Nero

Share on Facebook7Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Ogni due settimane, rivediamo alcuni dei post preferiti dai nostri lettori di tutta la storia di Phototuts.  Questo tutorial è stato pubblicato a novembre 2009 fotografia bianco e nero tecnica.

La fotografia in bianco è nero è un bellissimo mezzo espressivo e una forma d’arte praticata da alcuni dei più grandi fotografi del mondo.  Ma i nuovi arrivati alla fotografia in bianco e nero, anche se la considerano divertente,  dicono che però ha perso una cosa, il colore.  La buona notizia è che è facile aggiungere colore alle foto in bianco e nero.  I fotografi lo hanno fatto per decenni , sia nella camera oscura che digitalmente attraverso un processo chiamato “Intonazione”.

I processi di base dell’intonazione aggiungono un singolo colore alla foto in bianco e nero. Esempi comuni sono il seppia, che può andare dal giallo al marrone scuro, e blu. I processi di intonazione più completi aggiungono due colori, per esempio blu e rame o seppia e oro. Un colore viene aggiunto alle ombre e un altro alle zone di luce, creando un effetto chiamato “Divisione toni”.  Questo richiede più tempo ma il risultato finale ha più classe ed ha un effetto più professionale di una foto con un singolo tono.

Definitivo effetto anteprimadiventa-esperto-nell-arte-bianco-e-nero_01

Intonare aggiunge un valore emotivo alla foto in bianco e nero. I toni del seppia sono caldi e un po’ nostalgici, e sono l’ideale per ritratti di persone e altri soggetti come paesaggi e studi di nudo.  Gli studi del ritratto offrono la tonalità del seppia alle foto in bianco e nero come parte della loro gamma di prodotti per questo motivo. I toni del blu invece, conferiscono una sensazione di freddo, desolazione alla foto e sono ideali per soggetti come paesaggi invernali, a cui il fotografo vuole conferire la freddezza o lontananza dell’ambiente.

Le migliori foto intonate non sono forti e sgargianti. Possono a volte essere molto delicate, modificando leggermente i toni neutri del bianco e nero della foto originale.

Nella camera oscura, intonare è un processo che richiede molto tempo e qualche volta è frustrante.  Ci sono molti fattori che influenzano i risultati, inclusa la carta e i prodotti chimici utilizzati dal fotografo.  Inoltre alcune componenti utilizzate per intonare sono molto pericolose. Il toner  seppia è sospettato di essere cancerogeno è il più pericoloso di tutti è il toner Selenio ( il Selenio è un metallo pesante estremamente tossico). La maggior parte dei toner chimici allungano la durata della stampa, ma alcuni, tra cui il toner blu, no.

Intonare digitalmente, al contrario, è molto semplice e veloce.  Più di tutti il fotografo ha il controllo completo sui toni e i colori che possono essere selezionati con precisione.  In questo tutorial ti mostreremo alcune delle più comuni tecniche di intonazione per la fotografia digitale in bianco e nero.  Le istruzioni fornite sono sia per Photoshop CS che Photoshop Elements 6.0. Le tecniche utilizzano i livelli di regolazione dove possibile per il massimo controllo creativo e di fotoritocco non distruttivo.

Per ottenere il meglio da queste tecniche di intonazione, applicale a una foto che hai già convertito in bianco e nero.  Assicurati di iniziare con le foto in modalità RGB.

Intonazione Seppia utilizzando Tonalità/Saturazione

Questa è la tecnica di intonazione più semplice e veloce che c’è. Praticamente puoi intonare la tua foto  con qualsiasi colore ti piaccia solo in pochi secondi.  È facile, per ottenere colori forti andare sullo strumento Tonalità/Saturazione, ma vale la pena ricordare che i migliori effetti di intonazione spesso sono lievi, e spostare il cursore Saturazione verso il basso per mantenere la forza dei colori.

Photoshop CS e Photoshop Elements:

  1. Livello> Nuovo livello di regolazione> Tonalità / Saturazione
  2. Clicca su ‘OK’
  3. Barra la casella ‘Colora’
  4. Imposta la Tonalità a 27 e la Saturazione a 27 per un seppia marrone scuro, e Tonalità a 42 e Saturazione a 15 per un tono giallo seppia ( il cursore Tonalità controlla il colore della foto, e il cursore Saturazione l’intensità del colore).
  5. Clicca ‘OK’ quando hai finito

 diventa-esperto-nell-arte-bianco-e-nero_02

Altri toni utilizzando Tonalità / Saturazione

Prova queste impostazioni per ottenere effetti di intonazione colorati:

Blu: Tonalità 210, Saturazione 13

Viola (selenio): Tonalità 250, Saturazione 7

Red: 0 Tonalità, Saturazione 13

Rame: Tonalità 16, Saturazione 20

Verde: Tonalità 100, Saturazione 5

 diventa-esperto-nell-arte-bianco-e-nero_03

Intonazione Seppia utilizzando le Curve

Molti fotografi utilizzano lo strumento ‘Curve’ per regolare la luminosità e il contrasto nelle loro foto.  Ma puoi anche usarlo per intonare le tue foto in bianco e nero attraverso regolazioni all’interno dei singoli canali di colore.  Tutte le foto in modalità RGB ( che è la modalità con cui normalmente si lavora), anche quelle in bianco e nero, hanno tre canali di colore, rosso, verde e blu. Modificare in modo selettivo la luminosità e il contrasto di questi tre canali ti darà un buon livello di controllo sul processo di intonazione.

Photoshop CS

  1. Livello> Nuovo livello di regolazione> Curve
  2. Clicca su ‘OK’
  3.  Selezionare il canale blu nella finestra Curve
  4. Afferra il centro della curva ( che parte come una linea retta blu) e tira delicatamente verso il basso a destra ( cerca output 118, input 139) per intonare la foto al colore giallo/verde.
  5. Seleziona il canale Rosso
  6. Afferra il centro della curva e tira delicatamente verso l’alto a sinistra (cerca output 134, input 119) per intonare la foto al seppia.
  7. Effettua regolazioni di precisione di tono cambiando i canali, e mantenendo le piccole modifiche alle curve per i toni tenui.
  8. Clicca ‘OK’ quando hai finito

diventa-esperto-nell-arte-bianco-e-nero_04

Le curve possono essere utilizzate anche per intonare le tue foto ad altri colori. Regola il canale blu da solo, muovendo la curva blu in alto a sinistra per creare una tonalità blu (cerca output 136, input 126). O il canale rosso per un tono rosso o rame ( cerca output 155, input 131).

 

Intonare al seppia utilizzando il Colore di Riempimento

La modalità Colore di Riempimento è una tecnica semplice e veloce per intonare al seppia ed è disponibile anche per Photoshop Elements.

Photoshop CS e Photoshop Elements

  1.  Clicca sull’icona ‘Crea nuovo livello di riempimento  o regolazione’ sulla palette Livelli ( è un cerchio per metà nero e per metà bianco)  e seleziona ‘Tinta Unita’
  2.  Scegli un color seppia dal selettore colore (prova Rosso 180, Verde 130, Blu 100) e clicca ‘OK’
  3.  Cambia il metodo di fusione da ‘Normale’ a ‘Sovrapponi’
  4.  Sposta il cursore ‘Opacità’ a circa il 50% per un tono più delicato

diventa-esperto-nell-arte-bianco-e-nero_05

Questa tecnica può essere utilizzata anche per intonare la foto a qualsiasi colore ti piaccia. Prova le seguenti impostazioni:

Blu: Rosso 70, Verde 80, Blu 180, Opacità 30%

Rame: rosso 250, verde 110, blu 110, Opacità 25%

 diventa-esperto-nell-arte-bianco-e-nero_06

 

Divisione dei toni del Blu e del Rame utilizzando il Bilanciamento di Colore

La divisione dei Toni è una popolare tecnica di intonazione utilizzata prima nella camera oscura, e che si basa sul principio che alcuni toner chimici funzionano sui toni scuri e altri sui toni chiari. Il risultato è una foto intonata con 2 colori diversi. Nella camera  oscura i fotografi sono limitati a usare toner che lavorano insieme in questo modo.  Digitalmente, non ci sono restrizioni e puoi provare qualsiasi combinazione di colore ti piaccia.

La divisione dei toni col rame e il blu funziona meglio con immagini ad alto contrasto. Utilizzare lo strumento bilanciamento di colore ti consente di limitare l’intonazione per entrambi i toni scuri e chiari. In altre parole è possibile intonare le ombre di un colore e le luci di un altro, otterrai i mezzi toni con una miscela di entrambi i colori.

La divisione dei toni richiede più di un solo colore di intonazione, ma i risultati ti stupiranno e vale la pena fare uno sforzo supplementare.

Photoshop CS

  1. Livello> Nuovo livello di regolazione> Bilanciamento colore
  2. Clicca ‘OK’
  3. Imposta ‘Bilanciamento Toni’ alle ombre
  4. Imposta il cursore turchese/rosso a -30 e il cursore giallo/blu a +30
  5. Imposta ‘Bilanciamento toni’ alle zone di luce
  6. Imposta il cursore turchese/rosso a +40 e il cursore giallo/blu a -30
  7. Prova le varie impostazioni così che i toni si adattino alla tua foto e clicca ‘OK’ quando hai finito.

 diventa-esperto-nell-arte-bianco-e-nero_07

Divisione dei Toni utilizzando la Mappa Gradiente

La modalità Mappa Gradiente è un’altra tecnica di divisione dei toni, che ti consente di usare una grande combinazione di colori.  Per esempio, puoi creare una divisione di un tono seppia molto leggero, intonando i toni scuri delle tue foto a un color cioccolato profondo e le luci a un crema chiaro. O puoi combinare le tonalità del blu scuro a lievi riflessi aranciati. Le possibilità sono infinite, ed ha anche il vantaggio di essere disponibile in Photoshop Elements.

Photoshop e Photoshop Elements

1-      Inizia impostando i colori, clicca sul ‘Imposta colore del primo piano ‘ nella parte inferiore della finestra strumenti

2-      Nel selettore dei colori imposta i colori Rosso 100, Verde 70, Blu 30.

3-      Clicca ‘OK’

4-      Clicca su ‘Imposta colore dello sfondo ’ e imposta i colori nel selettore di colori Rosso 255, Verde 245, Blu 215

5-      Clicca ‘OK’

6-      Livello> Nuovo livello di regolazione> Mappa Gradiente

7-      Clicca ‘OK’

8-      Vedrai una sfumatura miscelata uniformemente dei due colori che hai selezionato nella finestra di dialogo Mappa Gradiente – Clicca ‘OK’

9-      La foto sembra un po’ sbiadita- cambia la modalità di fusione del colore per correggerla

10-   Imposta il cursore Opacità al 50% per una tonalità più delicata

Puoi anche sperimentare la Sovrapposizione e la modalità Fusione Luce soffusa e Luce Intesa per effetti differenti.  Tutti aumentano il contrasto dell’immagine. La modalità Fusione colore conserva il contrasto della foto originale.

diventa-esperto-nell-arte-bianco-e-nero_08

Prova queste altre combinazioni di colore:

Rame e blu:

Primo piano: Rosso 75, Verde 95, Blu 110;

Sfondo: Rosso 230, Verde 210, Blu 170

Seppia con riflessi neutri:

Primo piano: Rosso 70, Verde 60, Blu 45

Sfondo: Rosso 255, Verde 255, Blu 255

Tonalità blu:

Primo piano: Rosso 40, Verde 70, Blu 105

Sfondo: Rosso 170, Verde 200, Blu 200

 diventa-esperto-nell-arte-bianco-e-nero_09

Sorgente: http://photography.tutsplus.com Traduzione: Angela De Angelis
Share on Facebook7Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

700Ogni due settimane, rivediamo alcuni dei post preferiti dai nostri lettori di tutta la storia di Phototuts.  Questo tutorial è stato pubblicato a novembre 2009 fotografia bianco e nero tecnica. La fotografia in bianco è nero è un bellissimo mezzo espressivo e una forma d’arte praticata da alcuni dei più grandi fotografi del mondo.  Ma …

Review Overview

User Rating: Be the first one !
0

Su Angela De Angelis

Ciao a tutti sono Angela De Angelis! Ho 26 anni e sono laureata in lingue e letterature straniere. Mi piace molto la fotografia, anche se non sono molto brava con la macchina fotografica! Solitamente le foto le faccio scattare dai miei amici e le tengo tutte nella mia camera, sono un ricordo di una gita, un viaggio o una semplice chiacchierata al bar. Ma mi ricordano che ogni scatto rappresenta un momento memorabile della mia vita...

Lascia un commento

Scroll To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: