Home / Fotografare paesaggi / Fotografia ad alto contrasto: come esporre una scena di una foresta con la luce forte

Fotografia ad alto contrasto: come esporre una scena di una foresta con la luce forte

Share on Facebook7Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Avventurarsi nei boschi per catturare la prima luce che entra attraverso la canopia è uno dei momenti speciali nella fotografia. C’è una vera sensazione di soddisfazione nello scattare una fotografia in una foresta, soprattutto nelle luminose mattine autunnali, ma presenta anche la sua parte di sfide – vale a dire, come ottenere una buona esposizione. In questo tutorial spiegheremo come impostare la fotocamera per scattare una fotografia ad alto contrasto, e quindi modificare le esposizioni raggruppate sul computer.

scena di una foresta (3)

Per dimostrare le sfide della fotografia ad alto contrasto, abbiamo visitato, per i nostri scatti, i boschi di Stockhill sulle colline Mendip del Somerset – avrete bisogno di trovare un po’ di foresta dove la canopia non è troppo fitta, in modo che la luce solare può passare attraverso, e che abbia un’attraente copertura del terreno.
Avrete bisogno di controllare un paio di cose prima di tirare la testa fuori per gli scatti. Per prima cosa è necessario tenere d’occhio il meteo: dovrete desiderare un cielo prevalentemente sereno, sebbene ci sia un po’ di nebbia mattutina questo aggiungerà un po’ di atmosfera alla vostra immagine.
In secondo luogo, è necessario controllare il tempo all’alba, come desiderate essere sul posto, preparate e siate pronti a scattare prima che appaia il sole.
E terzo, assicuratevi di sapere dove il sole sta per sorgere, in modo da poter migliorare la vostra composizione in anticipo, tutti sappiamo che il sole sorge a est, ma la posizione esatta in realtà varia tra nord-est e sud-est, secondo il tempo dell’anno.
Dato che la nostra scena all’alba avrà inevitabilmente un contrasto molto alto, sarebbe praticamente impossibile catturare l’intera gamma di toni, dalle luci alle ombre, in un’unica esposizione, quindi dovremo scattare tre esposizioni raggruppate, poi unire le immagini in Elementi.

Come impostare la fotocamera per scattare fotografie ad alto contrasto

scena di una foresta
01- Posizione e tempistica
Trovare una parte di bosco dove gli alberi sono strettamente distanziati, ma dove la canopia non sia troppo fitta – gli alberi di pino alti sono gli ideali, dato che i tronchi alti e sottili permettono che passi molta luce solare. Scegliere una mattina quando non ci sono nuvole per diffondere la luce, in modo da ottenere raggi di sole attraenti. Prima del nostro scatto abbiamo esplorato il luogo, e ci siamo assicurati di sapere dove il sole stava per sorgere – una bussola è utile qui!

scena di una foresta (4)

02 -Treppiede e telecomando
Avrete bisogno di un treppiede, perché scatterete esposizioni relativamente lunghe, e anche perché raggrupperete le vostre esposizioni (vedi punto 3), per cui volete che le immagini siano perfettamente allineate quando si combinano in Elementi.
Quando state scattando lunghe esposizioni è necessario evitare di toccare la fotocamera, in quanto questo può creare vibrazioni che possono causare immagini sfocate. E’ utile avere un pulsante a scatto remoto per la mettere a fuoco l’otturatore, ma se non ne avete uno, potete utilizzare la modalità autoscatto sulla vostra DSLR.

scena di una foresta (2)

03-Esposizione variata a forcella (raggruppata)
Dato che la nostra scena comprende sia la luce diretta del sole che le ombre profonde, la gamma di contrasto è vasta, così useremo l’esposizione variata a forcella (raggruppata) per catturare tre scatti due stop a parte per catturare tutta la gamma tonale completa.
Per impostare questa funzione andare al menu principale e selezionare l’opzione di compensazione dell’esposizione/AEB. Spostare i marcatori due stop a parte, ciò significa che, per esempio, se l’esposizione ‘standard‘ è 1/4 sec a f/16 e ISO100, la fotocamera scatterà le esposizioni successive a 1/15 sec e 1 sec.

scena di una foresta (6)

04-Apertura e ISO
Impostare la fotocamera alla modalità Priorità di Apertura (Av), e impostare l’apertura a f/16; oltre a garantire nitidezza anteriore e posteriore, l’apertura stretta creerà anche un effetto esplosivo nei raggi del sole, causato dalla diffrazione della luce intorno alle lamelle di apertura nelle lenti.
Mantenere l’ISO a 100 per la massima qualità dell’immagine. In condizioni di scarsa luce con queste impostazioni la fotocamera è in grado di selezionare una velocità dell’otturatore tra 1/30 sec e 3 sec.

scena di una foresta (5)

 

05 -Messa a fuoco
Mettere a fuoco la scena manualmente utilizzando la modalità Live View (vista dal vivo). Spostate la lente alla messa a fuoco manuale, quindi sul LCD posteriore ingrandire l’albero più vicino in primo piano della scena. Dato che stiamo scattando a f/16 e usando un obiettivo grandangolare possiamo essere certi che se questa zona è nitida, allora la nostra immagine sarà nitida da davanti a dietro. Ruotare l’anello di messa a fuoco finché l’area ingrandita sullo schermo LCD è al suo punto più nitido.

scena di una foresta (7)

06 -Sfruttare al massimo la luce
Una volta che il sole è alto avrete circa un’ora di buona luce, ammesso che il sole rimanga fuori, come il sole diventa più alto l’effetto non sarà così buono, quindi è necessario lavorare il più velocemente possibile.
Siccome abbiamo impostato la nostra fotocamera per esporre la scena raggruppata potrete se è necessario premere il telecomando tre volte per scattare una serie di immagini, o selezionare la modalità di scatto continuo e tenere premuto il pulsante dell’otturatore per effettuare i tre scatti.

Come combinare le esposizioni per fare un composto di fotografie ad alto contrasto: passi 1-5

01 -Aprire Adobe Camera Raw

scena di una foresta (8)

 

Scaricare le nostre immagini iniziali QUIe andare avanti! In Elementi andare su File> Apri, selezionare le tre immagini di avvio e fare clic su Apri. Le immagini sono file Raw (DNG è un formato Raw standardizzato di Adobe), in modo che si aprono in Adobe Camera Raw per impostazione predefinita.

scena di una foresta (9)

02-Scaldare i toni
Fare clic su Seleziona tutto in modo da poter applicare gli adattamenti a tutte e tre le immagini contemporaneamente, e impostare la Temperatura a 5000 e la Tinta a +25 per riscaldare le immagini. Ora modificheremo le immagini singolarmente. Fare clic su masterclass_start.dng e impostare le highlights slider a -43 per salvare alcune delle caratteristiche principali sperperati nel sole.

scena di una foresta (10)

03-Ombre e luci
Successivamente selezionare masterclass_start_2.dng, e impostare la luce a -77. Infine selezionare masterclass_start_1.dng e impostare la Luce a -32, e le Ombre a +26 per aggiungere qualche luce di riempimento per le ombre. Fare clic su Seleziona tutto di nuovo, quindi fare clic su Apri Immagini per aprire tutte e tre le immagini in modalità Full Edit/Expert.

scena di una foresta (11)

04-Unire le immagini
Uniremo tutte e tre le immagini in un documento, in modo che possiamo mescolare le esposizioni con maschere, e useremo masterclass_start come l’immagine di base. Prendere lo strumento Sposta (Move), fare clic sull’immagine start_2 su e trascinarlo sull’etichetta dell’immagine masterclass_start, quindi tenere premuto il tasto Shift in modo che gli strati siano allineati e rilasciare il pulsante del mouse per aggiungere l’immagine come nuovo livello. Ripetere l’operazione per l’immagine Start_1.

scena di una foresta (12)

05-Rivelare e evidenziare i dettagli
Puntare lo strato superiore (‘strato 2’), tenere premuto Alt e fare clic sul pulsante Aggiungi strato di maschera (Add Layer Mask) nella palette degli strati: questo aggiunge una maschera nera e rovesciata, che nasconde lo strato e svela lo strato sottostante. Selezionare lo strumento Pennello (Brush) e impostare la dimensione di 500 pixel e l’opacità al 25%. Puntare la maschera facendo clic sulla miniatura, e dipingere intorno al sole per rivelare ed evidenziare i dettagli sullo ‘strato 2’.

scena di una foresta (13)
06-Rivelare i mezzitoni
Aggiungere uno strato di maschera nero allo ‘strato 1’ allo stesso modo, quindi puntare questa maschera, prendere un pennello bianco a circa 800 pixel e il 25% di opacità, e dipingere indietro le parti dell’immagine che si desidera rendere più leggere. Se si vuole rivelare completamente le parti dello strato è possibile aumentare l’opacità al 100%, ma mantenendo l’opacità bassa permette di rivelare le zone gradualmente.

scena di una foresta (14)

07-Aumentare il contrasto
Ora siamo in grado di regolare l’esposizione e il contrasto dell’immagine nel suo complesso. Aggiungere uno strato di regolazione dei Livelli e impostare il cursore delle Ombre a 27, il cursore dei Mezzitoni a 1.52 e il cursore degli Highlights a 235. Questo alleggerisce l’immagine e aumenta il contrasto.

scena di una foresta (15)
08-Aggiungere un po’ di rosso
Useremo un secondo livello di regolazione dei strati per riscaldare l’immagine un po’ di più. Questa volta scegliere Rosso dal menu dei Canali, e spostare il cursore dei mezzitoni a sinistra per 1,20 per colorare l’immagine con il rosso. Per rendere questo effetto più sottile cambiare la modalità di unione del livello su Luce soffusa e ridurre l’opacità al 20%.

scena di una foresta (16)
09- Luminosità/Contrasto
Per ottimizzare i toni dell’immagine aggiungere uno strato di regolazione della Luminosità/Contrasto e impostare la luminosità a 18 e il contrasto a 20. Una volta che si è soddisfatti delle regolazioni cliccare sullo strato superiore nella pila degli strati, e premere Ctrl+Alt+Shift+E per creare uno strato unito contenente tutto il contenuto visibile e gli effetti.

 

scena di una foresta (17)

10-Clonare il riflesso
Ci sono alcune macchie di colore arancione riflesse in primo piano che sono molto evidenti contro il fogliame verde. Prendete lo strumento Clone Stamp, Alt-clic per campionare qualche fogliame vicino ai posti, e clonare questi pixel sopra le macchie. Clonare la macchia viola del riflesso sull’albero nello sfondo centrale dell’immagine nello stesso modo.
Suggerimento finale
Un livello di regolazione degli strati è un modo semplice ed efficace per aggiungere tonalità di colore alle immagini, o correggere una dominante di colore. Selezionando il canale del colore rosso, verde o blu dal menu e spostando il cursore dei mezzitoni a sinistra si aggiunge il colore all’immagine.
Se si trascina il cursore verso destra si aggiungerà il colore che è il colore ‘opposto’ per il colore primario selezionato su una ruota dei colori: il blu ciano è il colore opposto al rosso, il magenta è il colore opposto al verde e il giallo è il colore opposto al blu.

 

Share on Facebook7Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

700Avventurarsi nei boschi per catturare la prima luce che entra attraverso la canopia è uno dei momenti speciali nella fotografia. C’è una vera sensazione di soddisfazione nello scattare una fotografia in una foresta, soprattutto nelle luminose mattine autunnali, ma presenta anche la sua parte di sfide – vale a dire, come ottenere una buona esposizione. …

Review Overview

User Rating: Be the first one !
0

Su Stepanenco Alexandru

Lascia un commento

Scroll To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: