Home / News / Socialmatic: quando la fotografia social diventa una cosa seria

Socialmatic: quando la fotografia social diventa una cosa seria

Share on Facebook5Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Ormai è innegabile: la fotografia è diventata un fenomeno sociale a tutti gli effetti e gli strumenti a disposizione per condividere i propri scatti sono innumerevoli.
Basti pensare alla diffusione globale di Instagram, alla possibilità che molte macchine fotografiche compatte hanno di condividere “live” gli scatti effettuati sui principali social network o alle schede SD Eye-Fi.

Cavalcando quest’onda Polaroid ha presentato in questi giorni al CES 2014 di Las Vegas (la principale fiera sull’elettronica di consumo) Socialmatic, la sua visione sociale della fotografia. Dotata di una fotocamera frontale da 14Mpx e di una posteriore da 2Mpx, permette di stampare tramite la tecnologia Zink e di condivide sui social network i propri scatti in tempo reale grazie alla connettività WiFi e Bluetooth.

E’ dotata di una memoria interna di 4GB, estensibili tramite opportuno slot SD, ha un flash con tecnologia LED ed un display touchscreen da 4.3″. Una delle cose più curiose di quest’oggetto è ilMood Assistant, una caratteristiche che ci permetterà di scoprire “l’umore della fotocamera” cercando di consigliarci se è il momento giusto per scattare.

socialmatic

Il suo funzionamento tipo quindi sarà il seguente:

  •   scatto una foto
  •   applico i filtri proprietari
  •   condivido la foto sul social network di Socialmatic
  •   condivido sugli altri social network
  •   stampo la foto

Fondamentalente si tratta di una versione hardware di Instagram dunque, e la scelta estetica sembrerebbe confermarlo. Personalmente penso che sia un gadget, dedicato a chi ama condividere qualsiasi momento della propria vita e non una vera e propria fotocamera con la quale sostituire il proprio mezzo fotografico. Ulteriori informazioni le potete trovare sulla pagina ufficiale del sito Polaroid.

Il prezzo? Non è ancora stato comunicato ma dovrebbe aggirarsi intorno ai 250-300 euro e la sua commercializzazione è prevista per quest’autunno.

I selfie estivi dovranno aspettare…

Share on Facebook5Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

500Ormai è innegabile: la fotografia è diventata un fenomeno sociale a tutti gli effetti e gli strumenti a disposizione per condividere i propri scatti sono innumerevoli. Basti pensare alla diffusione globale di Instagram, alla possibilità che molte macchine fotografiche compatte hanno di condividere “live” gli scatti effettuati sui principali social network o alle schede SD …

Review Overview

User Rating: Be the first one !
0

Su Stepanenco Alexandru

Lascia un commento

Scroll To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: