Home / Tecnica fotografica / Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso

Share on Facebook5Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Solo perché tu sei in vacanza non significa che lo sia anche la tua mente creativa.  Siamo tutti colpevoli di essere un po’ pigri durante le nostre vacanze.  Per la maggior parte questo va bene. Tutti abbiamo bisogno di riposo ma spesso finiamo per rimpiangere qualcosa.  Forse lasciamo di nuovo la nostra fotocamera nella stanza il giorno in cui si si imbatte nella scena più incredibile.  Forse fotografiamo troppo in fretta e solo quando torniamo a casa ci rendiamo conto che avremmo voluto la foto di qualcosa.  In questa guida ti racconterò del mio approccio, così da essere sempre felice con le mie foto delle vacanze.

Scegli l’attrezzatura giusta

Ci sono due lenti, io penso, di cui ho bisogno in tutti gli scenari :  un obiettivo grandangolare, come un 16mm o 24mm, e un obiettivo ‘normale’, come un 50mm che può anche essere usato come un obiettivo per ritratti.

Anche essendo un professionista, non voglio portare la mia attrezzatura professionale con me.  Uno, perché è pesante e ingombrante, due, in caso di furto trasformerebbe la vacanza  nella mia peggiore vacanza.

La fotocamera in vacanza è più che una inquadra e scatta che ha modalità manuale, in realtà è una sempre più popolare fotocamera ‘mirrorless’ (reflex senza specchio). Io uso la serie Sony- NEX.  Ho la 5R che ora non c’è più perché un modello più recente l’ha sostituita.  Queste fotocamere compatte sono simili alle DSLR, ma senza specchio.

Ha un ottimo sensore e le immagini sono veramente impressionanti.  Tutte le immagini del viaggio che condivido in questo articolo sono state scattate con la fotocamera mirrorless, così che possa giudicare tu stesso se pensi valga la pena avere un secondo set di attrezzatura solo per gli scatti giornalieri o le vacanze.

Le lenti sono compatte, molto convenienti, più o meno a partire da 250 dollari o meno.  Il corpo della fotocamera mirrorless si aggira intorno ai 500 dollari o più a seconda delle sue caratteristiche e alcuni sono dotati di un kit di lenti.  Il kit di lenti è anche molto versatile e abbastanza buono, non è terribile come alcuni kit di lenti delle DSLR. Questo è il mio kit di viaggio.

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_01

A Sony NEX-5R, 50mm f/1.8, 16mm f/2.8, and kit lens 18-55mm

C’è un flash che viene fornito con la fotocamera anche esso buono e tutto questo lo inserisco nella mia borsa.  È meraviglioso perché sono ancora in grado di ottenere immagini di grande qualità mentre sono in vacanza senza danneggiare la schiena.  Non voglio sembrare un turista con una borsa fotografica che urla che gli hanno rubato la sua costosa attrezzatura.  Sono abbastanza sicuro che il peso totale è meno di due libbre.

Tuttavia se ti ostini ancora a voler portare la tua attrezzatura professionale con te all’estero, contatta la tua società di assicurazione per vedere quali tasse aggiuntive devi pagare per avere la copertura sull’attrezzatura nel caso accadesse qualcosa.  Questo è importante per la pace della mente.  Solitamente si tratta di circa 100 dollari all’anno per la copertura assicurativa internazionale.

Sii consapevole di documentare il viaggio

Proprio come racconteresti visivamente la storia del giorno di un matrimonio, come si svolge, dovresti fare lo stesso con la tua vacanza ed essere il narratore.  Prenditi il tempo per catturare i piccoli  dettagli che rendono la tua vacanza unica. Questo può includere moltissime e diverse immagini.

Cibo

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_03

Per alcuni viaggiatori, il cibo è un punto culminante nella loro esperienza di vacanza. Non aver paura di documentare come sono belli, deliziosi o interessanti i tuoi pasti.  Non suggerisco di pubblicare ogni pasto sui social media, dato che è diventato un po’ un cliché, ma per una tua collezione personale  un album, sarai felice di averle.

Strade o sentieri

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_11

Non dimenticare le folli scale che hai dovuto salire, o il ponte di cui volevi raccontare alle persone una volta tornato a casa.  Se si tratta di una storia divertente su come sei arrivato da qualche parte, documenta mentre ci andavi.  C’è quel vecchio detto che dice che viaggiare riguarda più il viaggio che la destinazione.  Tienilo in mente mentre scatti le fotografie.

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_13

Potrebbe richiedere qualche minuto in più, come bloccare tutti davanti a te a una festa, ma più tardi ti ringrazieranno per aver documentato tutto.

Gente locale

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_07

Dato che sono un fotografo di ritratti, mi piace avere gente nelle mie foto. A volte solo fotografare gente del posto nel loro ambiente può rendere così personale una semplice cornice .

Alloggio

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_04

Non dimenticare di fotografare la tua camera d’albergo prima di metterla in disordine.  Alcuni bed and breakfast sono molto interessanti per il loro carattere storico e non li ricorderai così nitidamente se non scatti qualche foto veloce dei piccoli dettagli.

Tempo

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_05

Fotografare la città durante un acquazzone o vedere come la gente del posto si comporta con la neve può essere molto divertente.  Trovo inoltre che fotografare i dettagli, come la rugiada sull’erba alta dopo la foschia o la pioggia del tempo irlandese, può riportare indietro l’odore di un posto dopo che l’hai lassciato.

Scatti panoramici

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_06

 

Se la tua fotocamera non ha la funzione ‘panorama’, scatta qualche foto scorrendo la fotocamera e uniscile insieme con un software di fotoritocco.  Ti danno davvero un senso del posto.

Scatti narrativi

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_02

 

Documentare un’esperienza può anche significare che quando acquisti una creazione su misura da un artigiano locale per le strade i Galway, devi anche scattare una foto, da condividere a casa, non solo della creazione, ma di chi l’ha fatta.  Se acquisti un pezzo di gioielleria da qualche parte in strada, girati e scatta una foto veloce.

Prenditi il tempo per fare un servizio fotografico formale

Sono stato davvero felice di aver viaggiato con una ragazza per la quale non era un problema che scattassi foto e che fosse il mio soggetto. Come fotografo di ritratti, a volte,  sento che soltanto  avere un modello o una qualsiasi persona intorno, può completare la mia foto del paesaggio.

Ogni mattina mentre viaggiavamo ci siamo presi del tempo per scattare dei ritratti intorno al parco del castello di Irlanda, o per le strade della città. Sapendo che avremmo fatto questo, abbiamo pensato ad abiti che non ci avrebbero fatto apparire come turisti e imballato invece i vestiti che avrebbero reso le foto un po’ più divertenti , fermandoci ovunque per un piccolo servizio fotografico.

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_08

Cerca splendidi giardini, o un posto che è unico nel suo genere. Con un tuo amico o un membro della famiglia prenditi il tempo per comporre un gran numero di bellissime foto.  Sarai così contento di averlo fatto.  Invece di fotografare te stesso o ritratti davanti a monumenti, sarai sorpreso di quante foto di particolari momenti, avrai della tua vacanza.

Ti ricordo inoltre che i tuoi soggetti non devono sempre essere alla ricerca di te o guardare verso di te per ottenere un buon ritratto.

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_09

Fai qualcosa di ripetitivo

La mia ragazza aveva questa cosa, che doveva fare mentre era in vacanza.  Era saltare davanti a luoghi, soprattutto monumenti. Era assolutamente esilarante guardare quello che faceva  di fronte a degli estranei, in posti affollati da turisti, ma mi è piaciuto quello che ha fatto.  Servono le tipiche foto che tu scatti in vacanza mettendoci dentro però la tua interpretazione. Sarebbe una bella tradizione da iniziare con i tuoi bambini.

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_10

Questo mi ricorda la serie di salti di Philippe Halsman. Halsman è stato un prolifico e celebre fotografo di ritratti negli U.S. dopo essere fuggito in Europa durante la II guerra mondiale ( con l’aiuto di Albert Einstein tra tutte le persone). Ha trascorso i successivi 30 anni ridefinendo quello che potrebbe essere un ritratto.  A partire dal 1950, avrebbe chiesto a ogni persona importante che fotografava di saltare per lui. ha fatto sì che tutti saltassero per lui, da  Richard Nixon, Audrey Hepburn e anche il Duca e la Duchessa di Windor. È stato divertente allora e lo è ancora oggi!

Come scattare foto in vacanza che non siano un insuccesso_12

Ovviamente tu non devi saltare. Potresti fare una posa o imparare un po’ del linguaggio dei segni  o fare qualcosa altro di memorabile di fronte a luoghi speciali.

Fai un passo avanti nella tua prossima vacanza

A volte integrare la nostra passione per la fotografia nelle situazioni sociali e familiari durante una vacanza è difficile.  Annoiamo tutti con troppe foto? Mi lascio scappare qualcosa perché voglio davvero delle buone foto? Dovrei fotografare di più, questa è una vacanza dopo tutto?  Mi merito anche una pausa, giusto?

Facendo un po’ di pianificazione, intenzionalmente, possiamo scattare foto che sono memorabili e degne di nota, ma che non siano di intralcio nel nostro momento di relax e svago.

Così la prossima volta farai un viaggio con un passo avanti.  Lavora per ottenere scatti che significano veramente qualcosa.  Romperai il ciclo di pessime foto delle vacanze!

Share on Facebook5Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

500Solo perché tu sei in vacanza non significa che lo sia anche la tua mente creativa.  Siamo tutti colpevoli di essere un po’ pigri durante le nostre vacanze.  Per la maggior parte questo va bene. Tutti abbiamo bisogno di riposo ma spesso finiamo per rimpiangere qualcosa.  Forse lasciamo di nuovo la nostra fotocamera nella stanza …

Review Overview

User Rating: Be the first one !
0

Su Angela De Angelis

Ciao a tutti sono Angela De Angelis! Ho 26 anni e sono laureata in lingue e letterature straniere. Mi piace molto la fotografia, anche se non sono molto brava con la macchina fotografica! Solitamente le foto le faccio scattare dai miei amici e le tengo tutte nella mia camera, sono un ricordo di una gita, un viaggio o una semplice chiacchierata al bar. Ma mi ricordano che ogni scatto rappresenta un momento memorabile della mia vita...

Lascia un commento

Scroll To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: