Home / Tutte le basi / Messa a fuoco e lunghezza focale: i veri vantaggi nell’utilizzo di una fotocamera SLR

Messa a fuoco e lunghezza focale: i veri vantaggi nell’utilizzo di una fotocamera SLR

Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Usare una reflex digitale offre una serie di vantaggi unici rispetto alle fotocamere compatte e agli smartphones – uno dei quali è la possibilità di cambiare le lenti. In questa guida pratica per principianti spiegheremo alcuni dei principali vantaggi che una SLR offre in termini di messa a fuoco e lunghezze focali.

 Messa a fuoco e lunghezza focale03_

Quando si guarda attraverso il mirino e si preme a metà il pulsante di scatto, vedrete i punti AF (autofocus) multipli che lampeggiano quando hanno raggiunto la messa a fuoco di tutto ciò che è nell’inquadratura. Questi sono studiati per aiutarti a scattare foto nitide.

Tuttavia, se si scatta con modalità base (ritratto, paesaggio, sport e così via), la maggior parte delle SLR selezionerà automaticamente il punto AF, quindi la fotocamera utilizza il punto AF per focalizzare quello che pensa che si vuole mettere a fuoco – di solito tutto ciò è più vicino a te- che potrebbe non essere ciò che vuoi mettere a fuoco!

Tuttavia, uno dei maggiori vantaggi nell’utilizzo di una SLR è che si può controllare ciò che la vostra fotocamera mette a fuoco per assicurare risultati nitidi tutte le volte. Hai la possibilità di selezionare manualmente i punti AF.

Questo significa che, quando si scatta la foto per un ritratto, per esempio, è possibile concentrarsi sul volto di qualcuno che è fuori dal centro dell’inquadratura per una migliore composizione. Il numero di punti di messa a fuoco varia enormemente a seconda del modello della fotocamera.

Ad esempio, una vecchia Nikon D40 dispone di tre punti AF, mentre la Canon EOS 7D ne ha 19. La Olympus OM-D E-M5 ne ha 35.

Lunghezze focali, grandangolo e teleobiettivo

 Messa a fuoco e lunghezza focale02_

Uno dei principali vantaggi della SLR, a differenza della fotocamera compatta, è che è possibile cambiare le lenti, inaugurando un mondo di lunghezze focali.

Le lenti con lunghezze focali fisse sono conosciute come prime lenti, mentre gli obiettivi zoom hanno una vasta gamma di lunghezze focali. La lunghezza focale è misurata in millimetri, più lunga è la misura, più stretto è l’angolo di visuale.

Una lente di 35 millimetri equivale grosso modo a quello che si vede nel mondo reale, quelle con lunghezze focali più grandi (teleobiettivo) hanno un effetto di ingrandimento portando lontano gli oggetti più vicini, mentre le lunghezze focali più corte (grandangolo) stipano di più nell’inquadratura.

Ma, così come un effetto ritaglio, la lunghezza focale ha un effetto accentuato sulla forma del soggetto: maggiore sarà l’angolo, più distorta sarà l’immagine: ottimo per i paesaggi, un po’ meno per i ritratti.

Modificando sia la lunghezza focale che la distanza è possibile modificare la prospettiva e controllare la quantità di sfondo della foto.

Como gestire la messa a fuoco

 Messa a fuoco e lunghezza focale01_

Per selezionare manualmente i singoli punti AF, premere il tasto ‘Selezionare il punto AF’ sulla fotocamera e guardare attraverso il mirino.

Usare il Top Dial, i pulsanti del mirino o il joystick per scorrere ogni punto AF fino a quando quello desiderato non ricade sul soggetto prescelto nella scena.

Premere a metà il pulsante di scatto per la messa a fuoco del soggetto, premere completamente il pulsante per scattare la foto.

I punti AF sono posizionati su (invisibili) linee verticali e orizzontali in punti di un terzo dell’inquadratura, in modo che possano anche contribuire a migliorare le tue composizioni, usale come guida su dove posizionare il soggetto dell’inquadratura.

Ricordate che se tutti i punti AF si illuminano sei ancora su ‘Seleziona il punto AF’.

Share on Facebook0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterEmail this to someone

000Usare una reflex digitale offre una serie di vantaggi unici rispetto alle fotocamere compatte e agli smartphones – uno dei quali è la possibilità di cambiare le lenti. In questa guida pratica per principianti spiegheremo alcuni dei principali vantaggi che una SLR offre in termini di messa a fuoco e lunghezze focali.   Quando si …

Review Overview

User Rating: Be the first one !
0

Su Stepanenco Alexandru

Lascia un commento

Scroll To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: